Resident Evil 7 non sarà diviso in capitoli, dettagli sul sistema di salvataggio

di

Il Game Director di Resident Evil 7 Biohazard è stato intervistato dal sito YugaTech e in questa occasione ha rivelato alcuni dettagli sul gioco, soffermandosi in particolare sulla mancata suddivisione in capitoli e sul sistema di salvataggio.

Masochika Kawata fa sapere che il gioco sarà un'esperienza che si svolgerà su una linea temporale unica, non ci saranno quindi livelli o capitoli da affrontare. Inoltre, viene specificato che i salvataggi saranno automatici, sebbene non mancheranno apposite stanze nelle quali si potrà salvare manualmente il proprio stato: la frequenza dei savepoint dipenderà anche dal livello di difficoltà scelto, all'aumentare della difficoltà diminuirà proporzionalmente il numero di checkpoint disponibili sul proprio cammino.

Resident Evil 7 Biohazard sarà disponibile dal 24 gennaio 2017 su Xbox One, PC e PlayStation 4, in quest'ultimo caso il gioco sarà compatibile con il visore PlayStation VR.

FONTE: YugaTech
Quanto è interessante?
0