di

Grazie a un nuovo aggiornamento pubblicato da Capcom, a partire da oggi Resident Evil 7 supporta ufficialmente Xbox One X, permettendo di giocare a una risoluzione più alta sulla console premium di Microsoft. Disponibile un video confronto con la controparte Xbox One S.

Al momento non sono è stato fornito nessun dettaglio tecnico sulla nuova patch di Resident Evil 7 rivolta a Xbox One X, a parte ovviamente il supporto 4K. Tuttavia resta da capire se stiamo parlando di 4K nativo o di una risoluzione dinamica in grado di adattarsi alla complessità della scena.

Ad ogni modo, nel frattempo possiamo guardare il nuovo video confronto pubblicato da Capcom, in cui le edizioni Xbox One X e Xbox One S di Resident Evil 7 vengono messe a diretto paragone. Come possiamo notare nel filmato proposto in cima alla notizia, sulla console premium il gioco risulta più nitido e definito grazie al boost di risoluzione, cosa che viene fatta notare zoomando la visuale fino al 300%.

Considerando che il gioco riusciva a girare di suo a 60fps anche sulla console standard, possiamo immaginare che la nuova patch di supporto per Xbox One X concentri tutti i suoi sforzi sulla risoluzione e l'aumento dei dettagli. A questo punto non rimane che attendere ulteriori dettagli sui miglioramenti tecnici introdotti con l'update.

Quanto è interessante?
5