Resident Evil 7: il survival horror di Capcom torna alle origini, ecco la nostra Video Recensione

di

Resident Evil 7 è un ritorno alle origini: un titolo rispettoso della propria eredità, che si inserisce all'interno della continuity della serie non solo sul fronte narrativo ma anche su quello del gameplay.

Ritornano i nastri per i salvataggi, la gestione dell'inventario, la penuria di munizioni: si riscopre, insomma, tutta l'anima survival che ha da sempre contraddistinto il brand. Grazie ad un comparto tecnico di spessore, modellato con il RE Engine, Resident Evil 7 diviene dunque un viaggio infernale, una completissima collezione dei temi e dei modi dell'orrore videoludico. Nell'intimità dell'inquadratura in soggettiva Resident Evil 7 riesce in un'impresa che tutti credevano impossibile: si rinnova senza snaturarsi, cammina in avanti mentre si volta a recuperare il suo passato glorioso. Un nuovo inizio per la serie horror di Capcom, che non tradisce le origini e guarda al futuro con ottimismo.

Quanto è interessante?
0