Resident Evil: un cosplay di Jill Valentine affronta l'incidente di Raccoon City

Resident Evil: un cosplay di Jill Valentine affronta l'incidente di Raccoon City
di

Resident Evil è la saga simbolo dell'horror videoludico, una delle più apprezzate e conosciute dal pubblico. Capcom al momento non sembra intenzionata a produrre sequel, ma piuttosto a permettere ai nuovi giocatori di conoscere i titoli storici della serie attraverso remake e rimasterizzazioni.

I prossimi a tornare con un remake pare saranno Resident Evil 5 e Code Veronica. Il primo tra questi è forse il capitolo ufficiale più controverso, ambientato in Africa e incentrato sulla cooperazione. Il secondo, invece, è uno spin-off uscito 20 anni fa con protagonista Claire Redfield. Resident Evil 9 appare lontanissimo, dunque.

In attesa dei remake, possiamo vivere le atmosfere pesanti e oscure degli incidenti di Villa Spencer e di Raccoon City attraverso questo cosplay di Jill Valentine da Resident Evil. Grande protagonista degli eventi della saga, è membro della S.T.A.R.S. e del B.S.A.A.. Sempre al fianco di Chris Redfield, con la sua grande abilità ha cercato di fermare il bioterrorismo e i complotti di Albert Wesker.

Nell'interpretazione condivisa dalla cosplayer Jessica Marie Wings ritroviamo Jill con gli indumenti indossati in Resident Evil 3, quando era preda del Nemesis. Sopravvissuta all'incidente della villa, solamente due mesi dopo fu vittima di un altro cataclisma. Jill si trovava a Raccoon City quando gli abitanti del luogo vennero infettati dal virus-T.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi