di

Il noto canale YouTube ElAnalistaDeBits ha proposto una nuova video analisi dedicata a Resident Evil Village, il nuovo attesissimo capitolo della saga survival horror di Capcom che si appresta a sbarcare su PC e console.

L'horror game è stato messo a confronto su PS5 e Xbox Series X|S al fine di denotare le varie differenze che intercorrono tra le varie edizioni per console next-gen. Tutte le versioni messe in mostra nel filmato che trovate in cima possono vantare un framerate piuttosto stabile, ma qualche differenza emerge con l'attivazione del Ray Tracing.

Stando ai dati raccolti, la versione Xbox Series X è quella che meglio riesce a gestire il titolo con RT attivo, guadagnando in certe situazioni fino a 7fps nei confronti dell'edizione PS5. Xbox Series S, invece, viene indicata come la piattaforme su cui è meno consigliabile implementare il Ray Tracing, dal momento che potrebbe inficiare maggiormente la stabilità del framerate.

Il gioco si mantiene stabilmente sui 60fps, ma all'apparizione delle boss fight (non mostrate nel video per evitare spoiler) si registrano cali fino ai 45fps su PS5 e Xbox Series X e fino 30fps su Series S.

Lasciandovi alla visione, vi ricordiamo che Resident Evil Village sarà disponibile a partire da venerdì 7 maggio. Un counter apparso su PS5 segnala il gioco come disponibile da domani in versione digitale, ma potrebbe essersi trattato di un semplice errore della console Sony. Per un approfondimento completo sul nuovo survival horror di Capcom, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Resident Evil Village.

Quanto è interessante?
6