Resident Evil Village: un enorme leak descrive armi, nemici, boss e scenari

Resident Evil Village: un enorme leak descrive armi, nemici, boss e scenari
di

La redazione di Rely on Horror ha condiviso un enorme leak su contenuti e gameplay di Resident Evil Village, con tantissime anticipazioni snocciolate da un partecipante alla fase di beta testing legata al programma Resident Evil Ambassador.

Il documento "Biohazard Declassified" condiviso dal sedicente playtester è davvero ricco di informazioni sul prossimo capitolo dell'iconica avventura horror di Capcom. Il resoconto del tester di RE 8 parte dall'analisi dei nemici affrontati nel corso della prova. Il leak cita la presenza di avversari umani di vario genere, dai nemici con armatura a persone colpite da una misteriosa malattia che li ha resi ancora più temibili e imprevedibili. Le arme utilizzate spaziano dai pugnali alle spade, fino ad arrivare alle asce e alle lance. Non vengono però forniti ulteriori dettagli sui "lupi mannari" ammirati nel trailer di annuncio di Resident Evil Village su PS5.

Per quanto concerne le ambientazioni, il playtester menziona la presenza di una sezione da svolgersi all'interno del castello che domina il Villaggio esplorabile da Ethan: il maniero descritto nel leak è pieno di stanze da visitare, ciascuna con una propria struttura e con una particolare illuminazione che accentua il mistero e la tensione avvertita dall'utente, specie in considerazione della presenza di diverse stanze chiuse a cui accedere solo dopo averne rintracciato le chiavi delle singole porte.

Il resoconto dei playtester continua con la descrizione delle sfide con i Boss, ad esempio contro una Strega in grado di "sciogliersi" in una pozza viscida da cui scaturisce uno sciame di insetti che insegue Ethan mentre la creatura inonda lo scenario del suo fetore e di una risata inquietante. Nello scontro, Ethan può adottare diverse strategie per avere la meglio sulla Strega e il suo sciame assassino di insetti, per esempio con l'impiego di torce o di strumenti che gli consentano di guadagnare tempo mentre cerca di fuggire.

Sempre in base a quanto specificato dall'utente che avrebbe partecipato a questo test, l'eroe di Resident Evil Village potrà recuperare diverse armi come pistole, fucili e coltelli, come pure oggetti e strumenti deperibili tra asce, bastoni e strumenti appuntiti che si spezzano dopo pochi colpi. Senza entrare nel merito delle anticipazioni sulla trama e sui PNG per non mostrare il fianco agli spoiler, ci limitiamo a citare la parte del resoconto del playtester che riferisce la presenza di un inventario a metà strada tra RE2 e RE3, oltrechè di una pletora di elementi dello scenario, come casse, vasi e scatole di legno, che potranno essere distrutti per accedere ad altri oggetti.

A chi ci segue, ricordiamo infine che l'insider Dusk Golem si è detto certo del fatto che ci sarà un nuovo video ad agosto di Resident Evil Village.

Quanto è interessante?
7