Resident Evil Village: trucchi per completare il gioco in 3 ore solo con il coltello

Resident Evil Village: trucchi per completare il gioco in 3 ore solo con il coltello
di

Avete portato a termine la storia principale di Resident Evil Village e, per questioni di completismo, volete sbloccare ogni singolo trofeo/obiettivo del survival horror Capcom? Ecco allora una lunga serie di trucchi e consigli che vi aiuteranno a completare il gioco in meno di tre ore e utilizzando solo ed esclusivamente armi corpo a corpo.

Preparazione alla run di tre ore

Innanzitutto dovete portare a termine il gioco almeno una volta e salvare dopo i titoli di cosa, così da poter avviare il New Game Plus e selezionare la difficoltà della nuova partita, in questo caso Facile. Se volete utilizzare solo le armi corpo a corpo nel corso della partita, prima di iniziare la nuova run dovreste acquistare nella sezione Bonus del menu principale il Coltello Karambit di Chris Redfield, il quale potrà essere poi acquistato in gioco al primo incontro con il Duca, il mercante. Questo coltello fa molti più danni rispetto a quello standard e alla difficoltà più bassa può eliminare in uno o due colpi qualsiasi nemico "standard". Assicuratevi inoltre di aver acquistato i vari potenziamenti della salute e di aver aumentato l'efficacia della parata, così da non aver bisogno delle cura anche durante gli scontri coi boss.

Se non siete interessati alla run "only knife", vi suggeriamo di acquistare le munizioni infinite del lanciagranate o della magnum. Nel caso del lanciagranate non occorre far altro che acquistare le munizioni infinite nella sezione bonus, invece per ottenere quelle della magnum serve potenziare al massimo l'arma e applicarne i due accessori, uno dei quali si trova all'interno della fabbrica di Heisenberg. Per questioni di praticità vi suggeriamo di optare per il lanciagranate, visto che la magnum (che si tratti della Wolsfsbane o della Stake) richiede grossi quantitativi di Lei per essere potenziata al massimo ed è difficile che ne abbiate abbastanza dopo una sola run.

Come finire Resident Evil Village in meno di tre ore

A questo punto non dovete fare altro che avviare la nuova partita a difficoltà Facile e fare il possibile per completare il gioco nel minor tempo possibile. Sappiate che mettere in pausa il gioco ferma lo scorrere del tempo e consente anche di visualizzare il timer, senza contare che è possibile salvare in luoghi strategici per poter ricaricare nel caso in cui ci dovessero essere problemi con gli enigmi. Per velocizzare il completamento della storia non solo è consigliabile saltare tutti i filmati, ma anche evitare qualsiasi nemico la cui eliminazione è opzionale (ad esempio tutti i nemici della fabbrica di Heisenberg possono essere aggirati, ad eccezione dell'enorme creatura con l'elica). Per quello che riguarda i puzzle, sarebbe meglio ripassare la loro soluzione: in questo modo potreste completare la fase relativa a Donna Beneviento particolarmente veloce. Seguendo questi consigli non avrete alcun problema a soddisfare i requisiti del trofeo e potrebbe anche avanzarvi una mezz'oretta.

Alla vecchia maniera

Nel caso in cui voleste cogliere due piccioni con una fava, potreste completare il gioco in tre ore con il solo coltello. In questo caso non solo vi suggeriamo di utilizzare il Coltello Karambit, ma anche di prepararvi a situazioni specifiche. Per questo trofeo occorre infatti utilizzare sempre e solo il coltello (non si possono utilizzare nemmeno le granate stordenti) contro boss e nemici e le armi sono consentite solo in queste situazioni:

  • Distruzione della parete durante lo scontro con una delle figlie di Lady Dimitrescu (fate attenzione a non colpire la creatura con l'esplosione)
  • Scontro con Heisenberg (solo la fase a bordo del veicolo armato di mitragliatrice)
  • Risoluzione degli enigmi che richiedono la distruzione di oggetti
  • Utilizzo del laser contro il Megamicete nei panni di Chris (la creatura armata di mazza chiodata va eliminata con il coltello e senza l'aiuto del laser)

Se giocate a Facile non dovreste avere alcun problema con i vari nemici e l'unico che vi darà del filo da torcere è l'Urias con la mazza chiodata che si affronta nei panni di Chris Redfield. Questo nemico possiede un quantitativo di salute superiore a qualsiasi boss e richiede numerosi colpi prima di cadere al suolo: non arrendetevi e continuate a colpirlo alle braccia fino alla fine, senza mai aiutarvi con granate stordenti o con il laser. Se dovesse venirvi un dubbio, potete consultare il menu delle sfide premendo Start e cercare la voce "Alla vecchia maniera" per verificare che non sia mai stato colpito un nemico con un'arma da fuoco durante la partita (il contatore deve essere pari a 0).

Altri trofei

Che vogliate completare o meno la run con il solo coltello, vi consigliamo di unire alla partita della durata massima di tre ore anche altri due trofei/obiettivi: quello che richiede di non spendere più di 10.000 Lei e quello che richiede di non utilizzare più di 4 cure. Si tratta in entrambi i casi di sfide molto semplici se si gioca a Facile e completarle tutte in un'unica partita permette di risparmiare del tempo prezioso. A proposito degli oggetti curativi, ricordate che nel gioco è presente la rigenerazione automatica della salute: questo sistema non ripristina del tutto gli HP del protagonista, ma ne ricarica abbastanza da non aver mai bisogno di cure.

Avete già letto la nostra guida con i consigli su quali sono gli oggetti da vendere al mercante di Resident Evil Village? Non dimenticate inoltre di dare un'occhiata ai trucchi su come guadagnare soldi velocemente in Resident Evil Village, così da accedere a tutti i potenziamenti delle armi.

Quanto è interessante?
5