Retrogaming, Pixel Art, Covid e solidarietà: arriva Scanlendario, proventi in beneficienza

Retrogaming, Pixel Art, Covid e solidarietà: arriva Scanlendario, proventi in beneficienza
di

Dalla primavera del 2020, la crisi sanitaria internazionale legata al diffondersi della pandemia di Coronavirus ha colpito con forza moltissimi Paesi del mondo, Italia inclusa.

In questi mesi difficili, la società civile ha saputo dar vita a lodevoli iniziative volte a contrastare e arginare gli effetti prodotti dall'emergenza. Tra queste ultime, possiamo citare le Brigate Volontarie per l'Emergenza, gruppo di solidarietà dal basso costituito di volontarie e volontari che si sono mobilitati per offrire un contributo concreto in tempi di Covid-19. I membri de le Brigate Volontarie per l'Emergenza, in particolare, si occupano dall'inizio della crisi di portare cibo, medicine, giocattoli e in generale conforto a chi è rimasto più colpito dalla pandemia.

Per supportarne le attività, una collaborazione tra RetroBigini, Kenobit e Francesco Bicci ha portato alla creazione di un calendario 2021 a tema retrogaming e pixel art, ora disponibile per l'acquisto. I proventi della vendita saranno devoluti in beneficienza alle Brigate Volontarie per l'Emergenza, che potranno così proseguire e intensificare le proprie attività. Battezzato "Scanlendario", il calendario immortala titoli quali Castlevania per Game Boy, Street Figher II, Bubble Bobble e Rastan Saga: direttamente in calce a questa news potete visionare alcune immagini di anteprima. Proposto a soli 15€, lo Scanlendario può essere acquistato sul sito ufficiale dell'iniziativa.

Quanto è interessante?
8
VideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochiVideogiochi