Returnal e le critiche sulle limitazioni ai salvataggi: Housemarque 'ascolta la community'

Returnal e le critiche sulle limitazioni ai salvataggi: Housemarque 'ascolta la community'
di

Il particolare sistema di salvataggi di Returnal scelto da Housemarque per veicolare l'esperienza roguelike dell'ultima esclusiva PS5 sta alimentando un acceso dibattito sui social tra chi loda questo sistema e chi, invece, ritiene che debba essere rivisto. La risposta degli autori finlandesi non è tardata ad arrivare.

Con un messaggio condiviso su Twitter, i rappresentanti di Housemarque hanno ripreso il post di un redditor che giudica in maniera critica (ma comunque costruttiva) l'attuale sistema di salvataggio di Returnal precisando che "ascoltiamo sempre la community e vi amiamo tutti. Per ora non abbiamo nulla da annunciare, ma vi invitiamo a continuare a giocare e godervi la sfida di Returnal come potete".

Nel messaggio citato da Housemarque, l'utente di Reddit ha chiesto a gran voce l'introduzione di un'opzione per effettuare dei salvataggi manuali, o anche solo l'aggiunta di un sistema che salvi automaticamente la partita all'ingresso dell'astronauta Selene in una nuova area della mappa. Gli interventi prospettati dal redditor, ad ogni modo, non dovrebbero stravolgere il gameplay o ridurre in maniera eccessiva il tasso di sfida offerto dallo sparatutto roguelike di Housemarque, ed è forse questo il motivo per cui gli autori finlandesi hanno scelto di citare proprio questo commento per rispondere ai dubbi sollevati dalla community.

Il post "conciliante" degli sviluppatori di Returnal sembra perciò preludere al futuro arrivo di una patch che modifichi l'attuale sistema di salvataggi: staremo a vedere. Nel frattempo, date un'occhiata alla nostra recensione di Returnal e fateci sapere che cosa ne pensate dell'ultima esclusiva PlayStation 5 appena approdata nella ludoteca della console Sony.

Quanto è interessante?
7