Ricordo sbloccato dagli anni '90: Spice World, il videogioco delle Spice Girls per PS1

di

Tra il 1996 e il 1998 le Spice Girls dominano le classifiche di tutta Europa con i loro successi, le canzoni della band inglese sono ovunque e le cinque ragazze diventano testimonial di grandi marchi, oltre ad essere protagoniste di un film e di un videogioco, quest'ultimo prodotto da Sony e uscito in esclusiva su PlayStation.

Mel B, Mel C, Emma, Geri e Victoria esordiscono in versione digitale in Spice World su PS1 nel 1998 con un videogioco musicale sviluppato da Sony Studios Soho e pubblicato da Sony Computer Entertainment.

Scopo del gioco, eseguire una o più performance del gruppo premendo i tasti a tempo sulle note di canzoni all'epoca (ma ancora oggi, in realtà) famosissime come Wannabe, Say You'll Be There, Who Do You Think You Are, Spice Up Your Life, Move Over, If U Can't Dance, 2 Become 1 e Naked.

Il gioco esce un anno dopo PaRappa The Rapper e riprende a sua volte le meccaniche di gioco del Rhythm Game di Sony. Spice Worlds era un gioco pensato per i fan della girl band inglese nato per conquistare anche chi non giocava abitualmente con i videogiochi e per questo nel CD trovano spazio anche interviste alle cinque ragazze e altri contenuti speciali.

All'epoca l'accoglienza riservata a questa "Interactive Music Experience" non fu delle migliori, stessa sorte toccata al poco fortunato film che ad oggi può vantare un Metascore di poco superiore a 30 su Metacritic. Nel Regno Unito, patria del gruppo, Spice World ha venduto poco più di 70.000 copie e non sembra essere andata meglio in altri mercati.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: se effettui un acquisto o un ordine attraverso questi collegamenti, il nostro sito potrebbe ricevere una commissione in linea con la nostra pagina etica. Le tariffe potrebbero variare dopo la pubblicazione dell'articolo.

Iscriviti a Google News Rimani aggiornato seguendoci su Google News! Seguici
Unisciti all'orda: la chat telegramper parlare di videogiochi