Riders Republic non avrà il doppiaggio in italiano, la conferma di Ubisoft

Riders Republic non avrà il doppiaggio in italiano, la conferma di Ubisoft
di

Trattandosi di un titolo incentrato su sport estremi, Riders Republic non avrà certo nessun tipo di narrativa sofisticata, lasciando al gameplay il ruolo di totale protagonista (ed è già tutto noto sui contenuti dell'Anno 1 di Riders Republic). Emerge però un curioso dettaglio confermato ufficialmente dalla stessa Ubisoft.

Attraverso la pagina Twitter ufficiale del gioco, il colosso francese ha infatti annunciato che non ci sarà il doppiaggio in italiano: le sole lingue presenti per il parlato saranno infatti l'inglese, il francese e il tedesco. Nessun problema invece per i sottotitoli, regolarmente tradotti nella nostra lingua, oltre alla presenza di altre 11 localizzazioni comprendenti anche lo spagnolo, il russo, il giapponese ed il coreano. Sebbene tale assenza potrebbe non essere particolarmente rilevante data la tipologia di gioco, è inevitabile notare come non si tratti della più recente produzione a non offrire il doppiaggio italiano: anche Far Cry 6, titolo di punta Ubisoft per fine 2021, non prevede infatti questa opzione.

Che la compagnia abbia deciso di adottare nuove strategie commerciali per le sue future produzioni? Nel frattempo, in attesa del debutto dell'opera su PC, PS5, PS4, Xbox Series X/S, Xbox One e Google Stadia il prossimo 28 ottobre 2021, vi rimandiamo ai nostri pareri su Riders Republic.

Quanto è interessante?
3