Rocket League: in arrivo lo scambio delle Blueprint e tante novità con l'update di marzo

Rocket League: in arrivo lo scambio delle Blueprint e tante novità con l'update di marzo
di

Annunciata a malincuore la cancellazione dei campionati mondiali di Rocket League che si sarebbero dovuti tenere a fine aprile, gli autori di Psyonix guardano con fiducia al futuro e illustrano tutte le novità che accompagneranno l'uscita dell'aggiornamento di marzo di Rocket League su PC e console.

Il nuovo update gratuito dell'ormai celebre arcade racing competitivo in salsa calcistica arriverà il 10 marzo prossimo su PC, PS4, Xbox One e Nintendo Switch, ma anche su Mac OS e Linux dove rappresenterà l'aggiornamento finale per queste due piattaforme.

Le novità previste dalla patch saranno molteplici, la più importante delle quali è certamente rappresentata dall'introduzione del sistema di scambio delle Blueprint che sostituiscono le Loot Box di Rocket League: ciascun giocatore sarà così in grado di fondere i "progetti digitali" ottenuti partecipando alle gare classificate del titolo, con lo scopo ultimo di accedere a progetti più rari "sacrificando" quelli nel proprio inventario di cui non si ha bisogno. Il tasso di cambio tra Blueprint sarà perciò identico a quello degli altri oggetti già "rivelati" e si baserà sul loro livello di rarità.

Di particolare interesse sono poi le innovazioni promesse nelle correzioni per i filtri dell'Inventario e, soprattutto, nelle modifiche alle impostazioni predefinite, con il cambio (seppur leggero, e comunque configurabile liberamente) della distanza della telecamera dalla Battle Car e della sensibilità dei controlli. Sempre con l'update di marzo di Rocket League arriverà anche un sistema per impostare il range dinamico dell'audio HDR su Medio, Basso o Alto, sulla scorta delle richieste pervenute dalla community sin dal lancio di questa funzionalità, avvenuto nell'agosto del 2019.

Quanto è interessante?
2