di

Psyonix continua ad aggiornare con costanza il suo Rocket League, che si prepara ad accogliere un folle evento con protagonista una modalità senza palla, Knockout Bash.

A partire dal prossimo 27 aprile 2022, il free to play a base di macchinine radiocomandate permetterà ai giocatori di sbizzarrirsi all'interno di una modalità inedita in cui non occorre segnare punti spostando una palla. Grazie a Knockout Bash, infatti, Rocket League si trasforma in una sorta di battle royale e tutti i giocatori devono sfidarsi in una grande arena piena di pericoli: l'obiettivo è quello di eliminare tutti gli altri contendenti, ciascuno dei quali ha un numero di rientri limitato. Questa modalità per otto giocatori include anche un'altra meccanica che ricorda molto da vicino quella dei battle royale, ovvero la tempesta: la porzione dell'arena in cui si potrò giocare senza esplodere verrà progressivamente ridotta, così da costringere i giocatori allo scontro. Durante l'evento sarà inoltre possibile completare una serie di sfide utili per sbloccare alcune ricompense gratuite.

Prima di lasciarvi al trailer della nuova modalità a tempo, vi ricordiamo che Rocket League ha accolto un nuovo pass dedicato alle auto NASCAR.

Quanto è interessante?
2
Rocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket LeagueRocket League