Rocket League Stagione 2: ecco come funzioneranno gli Inni dei Giocatori

Rocket League Stagione 2: ecco come funzioneranno gli Inni dei Giocatori
di

Non paghi delle sorprese riservateci con il video reveal della Stagione 2 di Rocket League, i ragazzi di Psyonix illustrano una delle funzionalità più interessanti che saranno introdotte nel loro arcade racing nel corso della prossima fase ingame, ossia gli Inni dei Giocatori.

Dalle colonne del blog ufficiale di Rocket League, gli autori statunitensi descrivono gli Inni dei Giocatori come una nuova tipologia di oggetti che avranno a disposizione gli utenti per customizzare la propria esperienza.

Gli Inni saranno riprodotti in ogni Arena di Rocket League per accompagnare i gol segnati, i salvataggi epici effettuati o al termine della partita dopo essere stati nominati MVP in base al punteggio conseguito. All'inizio della Stagione 2 sarà possibile sbloccare gratuitamente queste cinque canzoni come Inni dei Giocatori:

  • "We Speak Chinese" - di Mike Ault e Abandoned Carnival
  • "I Can Be" - di Mike Ault feat. Crysta
  • "Love Thru the Night" - di Mike Ault
  • "Flying Forever" - di Mike Ault feat. Morgan Perry
  • "Angel Wings" - di Mike Ault feat. Avianna Acid

Nel corso della Stagione 2 sarà possibile espandere la propria libreria di Inni attraverso il completamento delle sfide, la progressione del Rocket Pass (sia gratuito che Premium) e il negozio oggetti. Come per tutti gli altri elementi di personalizzazione, anche gli Inni dei Giocatori saranno di rarità crescente.

A chi ci segue, ricordiamo infine che la Stagione 2 di Rocket League avrà inizio il 9 dicembre e si concluderà il 31 marzo 2021. In questa fase, gli utenti potranno accedere a un Rocket Pass inedito, a una nuova Arena, a delle attività specifiche per la nuova Stagione competitiva e al consueto mare di oggetti e customizzazioni estetiche da ottenere progredendo nei livelli.

Quanto è interessante?
5