eSport

Rockets e Cavaliers annunciano i nomi delle squadre di League of Legends

di
Le franchigie dell'NBA sono sempre più attive sul fronte eSport. Gli Houston Rockets e i Cleveland Cavaliers, assistiti dalle venture capital che ci mettono i finanziamenti, hanno ufficializzato i nomi delle squadre che parteciperanno al Campionato nordamericano di League of Legends.

I Rockets hanno rinominato il team "Clutch City Gaming", mentre i Cavaliers adotteranno il marchio 100 Thieves, precedentemente posseduto da Matthew "Nadeshot" Haag, leggenda dell'eSport americano ed ex capitano degli OpTic.

Anche un'altra franchigia sulla cresta dell'onda in questi ultimi anni è stata accettata e parteciperà al Campionato (anche se non esiste ancora un nome ufficiale per il team): un gruppo guidato dal proprietario di maggioranza dei Golden State Warriors Joe Lacob e da suo figlio, GM Kirk.

League of Legends non è l'unico titolo in cui vedremo le franchigie darsi battaglia. Il rigido regolamento della lega NBA, comunque, impedisce ai team di utilizzare i marchi NBA in altri sport. Detto ciò, sia i Warriors che i Cavaliers parteciperanno entrambi alla NBA 2K League – nata da una partnership tra NBA e Take-Two Interactive - usando nomi molto simili ai loro team cestistici.

Tornando alle nuove squadre per il MOBA di Riot Games, l'organizzazione 100 Thieves utilizzerà le risorse provenienti dall'attività di Gilbert. Vi starete chiedendo cosa fa Dan Gilbert per campare. L'uomo d'affari risulta essere proprietario di tutte le franchigie professionistiche di Cleveland, dall'hockey al basket sino al football.

I 100 Thieves, precedentemente era un team di Call of Duty ma ha in previsione di espandersi - oltre che su League of Legends - anche su Counter-Strike: Global Offensive. Riguardo a quest'ultimo punto, hanno tutta l'intenzione di acquisire tre ex giocatori degli Immortals - Henrique "HEN1" Teles, Lucas "LUCAS1" Teles e Vito "kNg" Giuseppe – cosa che permetterebbe ai 100 Thieves di guadagnare l'accesso a uno slot per l'Eleague Boston Major in programma il prossimo gennaio.

Insomma, il livello si sta alzando sempre più e siamo sicuri che per il 2018 ci attende un grande spettacolo.

League of Legends

League of Legends
Aggiungi in Collezione
  • In Uscita su
  • Pc
  • Date di Pubblicazione
  • Pc : 20/11/2009
  • Genere: MOBA
  • Sviluppatore: Riot Games
  • Publisher: Riot Games
  • Lingua: Tutto in Inglese
  • Sito Ufficiale: Link
  • Costo Digidelivery: 0,00 €
  • Multiplayer Online: Multiplayer online oltre i 32 Giocatori
  • Mod. Cooperativa: Multiplayer Cooperativa Online

che voto dai a League of Legends?

7.1

media su 52 voti

Inserisci il tuo voto