Rockstar tra RDR 2, crunch e GTA 6: Schreier discute della 'nuova politica' dell'azienda

Rockstar tra RDR 2, crunch e GTA 6: Schreier discute della 'nuova politica' dell'azienda
INFORMAZIONI GIOCO
di

Nel suo nuovo editoriale pubblicato dalle colonne digitali di Kotaku, il giornalista Jason Schreier si dedica alla "nuova politica aziendale" attuata da Rockstar Games dopo il lancio di Red Dead Redemption 2, il tutto nell'impaziente attesa degli appassionati per l'annuncio ufficiale di GTA 6.

Secondo quanto riferito dall'editor di Kotaku, lo scorso autunno, circa un anno dopo l'uscita di RDR 2, la dirigente di Rockstar Jennifer Kolbe inviò una mail allo staff e agli sviluppatori per discutere delle iniziative portate avanti dall'azienda per migliorare l'ambiente di lavoro.

Dalla trascrizione della mail che è stata pubblicata da Schreier, apprendiamo infatti che Kolbe si sarebbe rivolta ai dipendenti di Rockstar Games per spiegare loro che "in questi mesi abbiamo svolto molto lavoro in ogni area dell'azienda, osservando con attenzione i nostri processi per determinare cosa funziona e cosa no, in cosa siamo bravi e cosa potremmo migliorare. Speriamo che la maggior parte di voi abbia già sentito gli effetti di alcuni di questi cambiamenti positivi, assieme ad altri che potranno essere avvertiti presto".

La dirigente della Grande R avrebbe poi stilato una lista con tutte le direttive emanate dall'azienda nel 2020 per migliorare l'ambiente di lavoro del proprio staff: Schreier cita ad esempio l'introduzione di orari flessibili per gli sviluppatori degli studi Rockstar in California e Regno Unito, come pure l'accesso a corsi di formazione o la possibilità di servirsi di un sistema di questionari anonimi per ricevere un feedback attraverso consigli, suggerimenti e critiche dei dipendenti.

Dietro all'iniziativa promossa dalle alte sfere del colosso videoludico statunitense, secondo Schreier, ci sarebbe la volontà di evidenziare superare la questione relativa al problema del crunch di Rockstar emerso nel 2018.

FONTE: Kotaku
Quanto è interessante?
6