di

Dopo uno sviluppo travagliato (il titolo era atteso su Wii nel 2011), l'ultimo gioco di Yuji Naka vede finalmente la luce dei riflettori. Rodea the Sky Soldier è un action/platform in terza persona evidentemente figlio di titoli come Sonic e Nights into Dreams.

Nonostante gli spunti interessanti però, il lavoro può dirsi ben riuscito solo a metà. Colpa di una curva di difficoltà decisamente ripida, di una gestione della visuale fin troppo ballerina e di un sistema di controllo non sempre preciso e ben bilanciato. Difetti che certamente non aiutano Rodea a spiccare il volo, almeno per quanto riguarda la versione Wii U.

Quanto è interessante?
0