Roma: i carabinieri sequestrano panetti di hashish PS5 e London

Roma: i carabinieri sequestrano panetti di hashish PS5 e London
di

Non siamo soliti dare troppo spazio a notizie di cronaca di questo genere sulle pagine di Everyeye.it tuttavia un particolare della vicenda riportata oggi dal quotidiano online Roma Today ha attirato la nostra attenzione.

Secondo quanto riportato dalla testata romana i Carabinieri di Tor Vergata avrebbero scoperto un giro di spaccio gestito da un cittadino dell'Ecuador e dalla sua famiglia, la compagnia e la mamma di quest'ultima. Durante le perquisizioni all'interno dell'abitazione della coppia le forze dell'ordine hanno rinvenuto oltre alla cocaina anche alcuni panetti di hashish riportanti i loghi "London" e, per quanto possa sembrare strano... "PS5", già pronti e confezionati per la vendita, oltre a denaro contante ritenuto provento dell'attività illecita. Ovviamente si tratta di una semplice immagine di console con sopra il logo della Playstation 5.

Tutto il materiale è stato sequestrato ed i tre protagonisti della storia sono stati condotti in carcere in attesa di giudizio.

Resta un fatto bizzarro
: cosa avrà spinto gli spacciatori ad usare il nome, il logo ed un'immagine fake di PlayStation 5 per denominare i panetti di hashish? Una scelta che sarebbe anche curiosa se non fosse un fatto di cronaca in ogni caso molto grave. Questa faccenda, difficile da decifrare, può essere almeno letta in chiave ironica, la febbre da next gen ormai ha contagiato tutti!

FONTE: Roma Today
Quanto è interessante?
12
Roma: i carabinieri sequestrano panetti di hashish PS5 e London