di

Mentre l'utenza PS4, Xbox One, PS5 e Xbox Series X/S attende l'uscita della versione console di Rust, NVIDIA lancia un importante aggiornamento per i driver PC dei possessori di GPU GeForce che contribuisce a rendere il titolo degli studi Facepunch ancora più reattivo grazie alla tecnologia di NVIDIA Reflex.

I possessori di una scheda grafica della casa verde che si cimentano nelle sfide offerte da Rust possono perciò installare i nuovi driver Game Ready per poter trarre giovamento dal sistema NVIDIA Reflex.

La tecnologia dell'azienda di Santa Clara punta a ridurre sensibilmente la latenza per migliorare la competitività dei giocatori, permettendo loro di individuare con maggiore velocità i bersarli e riuscire, così facendo, ad aumentare la previsione di mira. A detta del Capo Progetto di Rust, Helk di Facepunch Studios, NVIDIA Reflex riesce a ridurre la latenza ingame nel titolo multiplayer fino al 38%, a tutto vantaggio della reattività, dell'esperienza di gioco e, in teoria, delle proprie performance multiplayer.

Il video confezionato da NVIDIA ci aiuta a comprendere i benefici dell'attivazione del sistema Reflex nelle partite disputate online nelle spietate arene di Rust su PC. Gli ultimi driver Game Ready integrano anche delle importanti novità per il DLSS 2.0 di Metro Exodus Enhanced Edition.

Quanto è interessante?
1