Rust al primo posto su Twitch: ecco il perché dell'inaspettato ritorno

Rust al primo posto su Twitch: ecco il perché dell'inaspettato ritorno
di

Se siete soliti bazzicare su Twitch avrete notato che ormai da qualche giorno ad occupare il primo posto della classifica dei più visti sulla piattaforma è Rust, survival game disponibile dal lontano dicembre 2013.

A decretare il ritorno del gioco tra i più visti sulla piattaforma di streaming targata Amazon sono stati ovviamente alcuni grandi streamer che hanno deciso in contemporanea di giocare il titolo e di incontrarsi nello stesso server. Per questo motivo, sono stati in moltissimi i giocatori che hanno acquistato il gioco o l'hanno nuovamente scaricato per avere la possibilità di incontrare uno dei propri beniamini. Tra gli streamer che hanno giocato di recente al gioco, dandogli un grosso aiuto in termini di numeri su Twitch, sono stati i famosissimi Shroud e xQc, due personaggi che da soli sono in grado di smuovere grossi numeri di spettatori e che hanno dato il via ad una sorta di moda i cui effetti sono ben visibili ancora oggi. In questo momento il gioco vanta su Twitch più di 835.000 spettatori, molti più di quelli che sono sintonizzati su Escape From Tarkov, Among Us, Fortnite e Call of Duty Warzone. Persino il numero di utenti connessi su Steam ha registrato un nuovo record, sebbene in questo caso si parli ci una cifra sensibilmente minore dal momento che si tratta di un picco di 135.000 giocatori contemporaneamente online su Rust.

Quanto è interessante?
2
Rust al primo posto su Twitch: ecco il perché dell'inaspettato ritorno