Sakuna of Rice and Ruin è un successo: quasi 1 milione di copie vendute

Sakuna of Rice and Ruin è un successo: quasi 1 milione di copie vendute
di

Esordito nel Vecchio Continente nel corso dell'autunno dello scorso anno, Sakuna of Rice and Ruin propone una peculiare commistione tra simulatore agricolo e Action 2D a scorrimento.

Nato in Giappone dallo sforzo creativo di due soli autori attivi sotto l'etichetta Edelweiss, la produzione indie si è nel tempo guadagnata un crescente interesse da parte della community videoludica internazionale. L'avventura, che vede protagonista una capricciosa Dea del raccolto giapponese, ha così raggiunto traguardi di sempre maggior rilievo, sino a sfiorare di recente il traguardo del milione di copie vendute. Al momento, infatti, Sakuna: Of Rice and Ruin conta ben 950.000 copie vendute in tutto il mondo! Un risultato di grande importanza per l'indie nipponico, edito da XSEED Games e Marvelous.

Racconto di formazione, Sakuna: Of Rice and Ruin vede la protagonista affezionarsi progressivamente a un ben assortito gruppo di umani, con i quali condivide la quotidianità mentre cerca di liberare la propria terra natale da un'invasione di pericolosi demoni. Tra atmosfere legate al Giappone tradizionale, azione e introspezione, il titolo potrebbe dar vita ad un sequel, con Edelweiss che spera di poter realizzare Sakuna: of Rice and Ruin 2.

Per i lettori desiderosi di scoprire tutti gli aspetti principali di questa peculiare produzione nipponica, ricordiamo che sulle pagine di Everyeye è disponibile la nostra recensione di Sakuna: Of Rice and Ruin.

Quanto è interessante?
2