Sakurai: Super Smash Bros. non avrà più un roster esteso come quello di Ultimate

Sakurai: Super Smash Bros. non avrà più un roster esteso come quello di Ultimate
di

Tramite le pagine di Famitsu, il Masahiro Sakurai ha espresso alcune sue considerazione su Super Smash Bros. Ultimate e sul futuro a cui andrà incontro la celebre serie picchiaduro crossover di Nintendo.

Sakurai ha innanzitutto chiarito che il suo impegno nel supportare Super Smash Bros. Ultimate non si interromperà presto, e che al momento non ha intenzione di impiegare le sue risorse su altri progetti che possano distrarlo: "Per quanto sia molto più semplice gestire il team per i DLC anziché per il gioco base, ci sono ancora tante cose da verificare", ha infatti dichiarato.

L'autore è poi passato ad una considerazione generale su questo ambizioso capitolo del franchise, specificando che un roster della portata di Ultimate non sarà replicabile nei futuri capitoli:

"Includendo ogni lottatore storico, ed avendo stretto un numero di collaborazioni con vari giochi e disponendo di innumerevoli canzoni, Smash Ultimate è il gioco crossover definitivo. Questo tipo di gioco è decisamente senza precedenti.

Se la serie di Smash Bros. continuerà in futuro, non ci sarà alcuna possibilità che così tanti personaggi e franchise vengano rappresentati nuovamente. Ci sono ancora richieste da tutto il mondo per introdurre nuovi lottatori in Ultimate".

Smash Bros. Ultimate è disponibile ora in esclusiva su Nintendo Switch. Recentemente, Banjo e Kazooie si sono uniti al già ricchissimo roster del brawler game. Per ulteriori dettagli, vi rimandiamo alla nostra Recensione di Super Smash Bros. Ultimate.

FONTE: vgc
Quanto è interessante?
7