Salt and Sacrifice, la Beta alla prova: è il nuovo Re dei soulslike 2D?

di

Abbiamo provato la beta di Salt and Sacrifice, il sequel per PC, PS4 e PlayStation 5 dell'acclamato soulslike 2D Salt & Sanctuary. Il nuovo capitolo dell'avventura a tinte oscure di Ska Studios sarà all'altezza del suo predecessore?

Le ore trascorse con la versione dimostrativa di Salt and Sacrifice tratteggiano un'esperienza di gioco davvero ricca e stratificata, con tantissime attività da svolgere e la consueta infornata di battaglie a cui dedicarsi per fare a fette maghi, creature della notte e cavalieri posseduti.

Il nostro intrepido alter-ego, l'Inquisitore Marchiato, potrà esplorare una regione inedita e superare le sfide più impervie con l'aiuto di un amico, in funzione dell'aggiunta di una modalità cooperativa da fruire sia in locale che in multiplayer online. Quanto al sistema di combattimento, basta dare un'occhiata alle scene di gameplay tratte dalla nostra videoanteprima per farsi un'idea dell'approccio adottato dagli autori di Ska Studios, con meccaniche che strizzano l'occhio alla serie di Dark Souls.

Per saperne di più su questo intrigante soulslike 2D, oltre al video in apertura d'articolo trovate sulle nostre pagine anche l'anteprima di Salt and Sacrifice a firma di Mario Petillo, con tutte le riflessioni sulle ambizioni nutrite dagli studi Ska nel dare forma a questo action ruolistico destinato ad approdare nel 2022 su PC e console PlayStation.

Quanto è interessante?
2