Salvate Red Dead Online: il trend impazza su Twitter, giocatori delusi da Rockstar

Salvate Red Dead Online: il trend impazza su Twitter, giocatori delusi da Rockstar
di

Il nuovo anno non è cominciato sotto i migliori auspici per Rockstar Games: Red Dead Online sta palesemente faticando a seguire le orme del suo cugino di successo, GTA Online, e i videogiocatori se ne sono chiaramente accorti.

I cowboy delusi stanno facendo sentire la loro voce su Twitter al grido di #SaveRedDeadOnline, un nuovo hashtag nato in risposta al primo, deludente aggiornamento del 2022 di Red Dead Online. Un utente che risponde al nome di Mr Gaming Buds ha perfettamente riassunto il pensiero delle oltre diecimila persona che si sono unite al trend nelle ultime 24 ore: "Quindi, mi state dicendo che più di 2/3 dei contenuti e dei bonus del nuovo aggiornamento mensile sono vecchi di due anni? Volete che la community giochi a contenuti vecchi di due anni affinché possa guadagnare dei soldi da spendere su... cosa? Uno di essi è ancora incompleto dal punto di vista narrativo. #SaveRedDeadOnline".

Non ci è andato leggero Ben T., che ha parlato di "due anni di nonsense da parte di Rockstar Games". Andrea, invece, non ha esitato a definire "pagliacci" gli sviluppatori di Rockstar Games, che secondo lei non sono più in grado di prestare attenzione a Red Dead Online mentre continuano a supportare "l'oca dalle uova d'oro GTA Online".

La palla ora passa a Rockstar Games, la quale dovrà fare di tutto per riconquistare la fiducia dei videogiocatori, oggi più che mai in seria discussione. Qualcuno tra voi sta giocando a Red Dead Online? Come reputate il supporto fornito dai creatori di GTA?

Quanto è interessante?
5