Sam Lake omaggia Death Stranding con due bizzarre foto

Sam Lake omaggia Death Stranding con due bizzarre foto
di

Sam Lake, direttore creativo di Remedy Entertainment attualmente al lavoro su Control, ha deciso di omaggiare Death Stranding e Hideo Kojima pubblicando due foto davvero bizzarre.

In una delle due, il buon Lake, noto tra l'altro per aver donato le sembianze a Max Payne nel primo titolo della serie, tiene in bocca il braccio finto di un neonato, figura ricorrente nei trailer di Death Stranding mostrati fino ad oggi. Nell'altra, invece, lo tiene in braccio. Potete ammirare entrambe le fotografie, nelle quali sfoggia anche una maglietta del gioco di Kojima Productions, in calce a questa notizia.

I fan, prevedibilmente, hanno subito cominciato a volare alto con l'immaginazione. Alcuni sperano nel coinvolgimento di Sam Lake nel progetto Death Stranding, nel quale non mancano di certo i volti noti, ma è molto più probabile che si tratti solo di una simpatica trovata per omaggiare uno dei suoi game designer preferiti. Lake non ha mai nascosto la sua ammirazione per Hideo Kojima, da lui stesso definito brillante, e neppure la sua curiosità nei confronti di Death Stranding, che continua ad essere un mistero per i giocatori.

Secondo alcuni insistenti rumor, Death Stranding tornerà a mostrarsi ai Game Awards 2018, evento al quale non è mai mancato. L'appuntamento con la cerimonia di premiazione è fissato per le ore 02:30 di venerdì 7 dicembre. Che sia finalmente giunto il momento di un vero video di gameplay?

Quanto è interessante?
20

Vuoi essere tra i primi a mettere le mani sul nuovo gioco di Hideo Kojima? Prenota Death Stranding su Amazon.it per godere del prezzo più basso del momento e dei bonus preorder.