Esport

Samsung Morning Stars: settimana dolce e amara, poche soddisfazioni molti rimpianti

Samsung Morning Stars: settimana dolce e amara, poche soddisfazioni molti rimpianti
di

L'organizzazione di Bergamo, come sappiamo, è molto attiva nel panorama italiano e non solo. Sono diversi, infatti, i titoli che vedono una rappresentativa bergamasca tra le protagoniste. Tra questi spiccano Overwatch, League of Legends (in cui sono addirittura due le formazioni nei campionati EVC e PG Nats), Clash Royale e Rainbow Six Siege.

Ecco un piccolo recap dei principali risultati ottenuti dalla formazione di Bergamo questa settimana.

Nell'ESL Vodafone Championship, la formazione di League of Legends può vantare un win streak perfetto: sette vittorie sulle sette partite disputate sino a questo momento e la mente già ai playoff. Nell'ultima settimana Bruno, Kamil, Sebekx e soci hanno affrontato i ragazzi del Team Amelia (organizzazione nata grazie a Marco Amelia), segnando l'ennesimo segno positivo nel taccuino.

Ben diversamente stanno le cose, invece, nel PG Nats dove la formazione latita a metà classifica con tre vittorie all'attivo e cinque sconfitte. In teoria la zona retrocessione è lontana, ma anche il vertice della classifica e, dopo le due sconfitte rimediate contro gli Sparks e i Procioni, i ragazzi di Bergamo si troveranno ad affrontare i Qlash e gli Outplayed. In questo momento di un altro livello.

Anche Filo Rambo, attivo anch'esso nell'EVC, non se la sta passando benissimo nel campionato di Clash Royale. Nel penultimo match di giornata sono scesi nell'Arena Filo Rambo e Blave, giocatore degli Outplayed. Partita poco importante per la classifica, visto che sulla carta Filo Rambo è già fuori dai giochi e anche Blave non sembra avere grosse ambizioni di accedere alla fase live.

Filo Rambo, mestamente penultimo in classifica, ci ha provato in tutti i modi a superare il ragazzo degli OP. Quest'ultimo, purtroppo per il giocatore dei Morning Stars, sembra aver raggiunto uno stato di grazia incredibile. Blave ha infatti concesso un solo un round all'avversario, mettendosi successivamente in saccoccia tre round consecutivi. L'ennesima sconfitta, di sicuro, peserà sul morale di Filo Rambo che oramai può guardare già alla prossima stagione e archiviare questa esperienza.

Riguardo al team di Rainbow Six Siege del PG Nats, dopo un avvio col botto i ragazzi si sono persi per strada e attualmente stanno vivendo una fase che potremmo definire di transizione. L'ultima settimana ha regalato solo bocconi amari a Falco, Gemini e compagni: un pareggio (l'ennesimo) contro gli Outplayed e una sconfitta contro i Notorious Legion. Vedremo come proseguirà il girone di ritorno, perché manca poco meno di un mese alle finali live di Roma.

In una settimana avara di soddisfazioni, i Morning Stars tornano a gioire grazie alla prima vittoria sofferta nei Contenders del team di Overwatch. Quest'ultimo, dopo un match combattutissimo contro gli Young & Beautiful, è riuscito a strappare la prima vittoria della stagione, dopo le due sconfitte consecutive rimediate contro il Team Gigantti e l'academy dei London Spitfire, i British Hurricane.

Se siete interessati a Hearthstone, questa sera Bunnyhoppor affronterà Kolento, nell'appuntamento del Grand Masters.

Quanto è interessante?
1