No, Scalebound non è in fase di sviluppo per Xbox Series X, la conferma di Phil Spencer

No, Scalebound non è in fase di sviluppo per Xbox Series X, la conferma di Phil Spencer
di

Scalebound è stato cancellato nell'ormai lontano gennaio 2017 ma in molti vorrebbero vedere comunque completato il progetto targato PlatinumGames e da anni chiedono a Microsoft di riportare in vita il gioco. Ci sono concrete possibilità a riguardo?

"No, non stiamo sviluppando Scalebound", queste le parole di Phil Spencer pronunciate durante una recente intervista per il podcast IGN Unlocked: "Non sono un membro di PlatinumGames ma sono sicuro che non ci stiano lavorando... è una storia che abbiamo superato tutti ormai."

Lo stesso Spencer ricorda quel momento non facile per la sua carriera: "Non è stato un un periodo, mi sono trovato a dover cancellare un gioco a cui abbiamo lavorato per anni. Ma devo essere sincero, se pensate che Scalebound sia ancora in lavorazione... posso dirvi che no, non è in sviluppo."

Il responsabile della divisione Xbox ribadisce il suo rispetto per PlatinumGames e Hideki Kamiya e ammette come non ci siano risentimenti di alcun tipo tra le due parti, semplicemente si è trattato di un progetto che non ha funzionato come sperato.

Annunciato nel 2014, Scalebound è stato cancellato all'inizio del 2017 per motivi mai meglio specificati ma secondo molti dovuti alla tiepida accoglienza ricevuta dalla demo mostrata alla Gamescom 2016, la quale non ha convinto il pubblico e la critica, mettendo così fine all'esistenza di Scalebound.

Quanto è interessante?
7