di

Mentre Bandai Namco già pensa al sequel di Scarlet Nexus, prosegue il supporto post lancio per l'Action RPG dall'animo Brainpunk e dall'estetica in stile anime.

Dopo la pubblicazione del DLC Bond Enhancement Pack 2 di Scarlet Nexus, è infatti ora disponibile il terzo e ultimo DLC parte del Season Pass. Denominato "Brain Eater Pack", quest'ultimo consente ai giocatori di compiere un viaggio indietro nel tempo, sino al 1996. Qui, con il contenuto narrativo Episode Karen: Unknown History, sarà possibile scoprire la storia di Karen Travers. Superando diverse sfide, tra le quali un nuovo nemico da affrontare nel Vision Simulator, si sbloccheranno quattro sequenze filmate che arricchiranno la storia di Scarlet Nexus. In virtù dei contenuti, il team di sviluppo consiglia di dedicarsi a Brain Eater Pack solamente dopo aver completato entrambe le Campagne dell'Action RPG.

All'interno del DLC, i giocatori troveranno ad attenderli anche nuovi set di costumi e abilità:

  • Guardian Attire Set: basato sul completo di Karen e realizzato dal concept artist Tamami Ishikawa;
  • Heir Attire Set: realizzato da Masakazu Yamashiro, ideatore dei mostri che vagano per New Himuka;
  • Status Aliment Resister: un nuovo plugin sbloccabile direttamente dal negozio;

Oltre al DLC, il team di Bandai Namco ha provveduto a pubblicare anche l'aggiornamento gratuito 1.07, che aggiunge diversi contenuti. Tra questi ultimi, spicca il nuovo livello di difficoltà "Molto difficile", nel quale i danni inflitti dagli avversari sono il doppio rispetto a quanto visto nella difficoltà Normale. Aggiunta gradita è sicuramente anche la richiesta Photo Mode, che si accompagna in Scarlet Nexus anche a nuove sfide e ricompense.

Quanto è interessante?
6