Schreier: Destiny 2 arriva su Google Stadia in autunno; niente cross-save su PS4?

Schreier: Destiny 2 arriva su Google Stadia in autunno; niente cross-save su PS4?
di

Dopo alcuni mesi trascorsi dalla separazione tra Bungie e Activision, Destiny 2 è tornato in questi giorni a catturare l'attenzione dei giocatori su di sé.

Sappiamo per certo che nella giornata di domani Bungie toglierà i veli alla nuova Stagione del suo looter-shooter, che si appresta quindi ad accogliere l'arrivo dell'Anno 3. Dei rumor apparsi in rete nelle ultime ore, inoltre, hanno suggerito l'arrivo del cross-save, che potrebbe così consentire ai giocatori di trasferire i propri file di salvataggio ed i propri personaggi tra una piattaforma di gioco all'altra.

In merito alla questione è intervenuto il sempre informato Jason Schreier di Kotaku, che ha confermato l'arrivo delle funzionalità del cross-save, ma ha altresì precisato che Sony potrebbe non aderire all'iniziativa di Bungie, e non consentire quindi che gli utenti PS4 possano trasferire i dati su PC e Xbox One, e viceversa. Una decisione simile da parte della casa nipponica sorprenderebbe alquanto, dal momento che si avrebbe una situazione in netta controtendenza rispetto a quella riguardante Call of Duty Modern Warfare di Activision, che invece sarà persino giocabile in cross-play tra tutte le piattaforme, compresa PlayStation 4.

Ciò di cui invece Schreier si dice certo è che Destiny 2 sarà uno dei primi giochi di punta ad apparire in autunno (con tanto di funzionalità cross-save) nel catalogo di Google Stadia, la piattaforma di gaming in streaming che il colosso di Mountain View ripresenterà nuovamente in diretta mondiale nella giornata di domani, a partire dalle ore 18:00 (se la notizia dovesse trovare riscontro ufficiale, costituirebbe anche un più che eloquente indizio circa la data di lancio di Stadia). Kotaku riferisce inoltre di aspettarsi che un altro dei giochi che verranno confermati sulla piattaforma sarà Tom Clancy's Ghost Recon Breakpoint.

Quanto è interessante?
4