Scorn: come curarsi nel gioco horror per Xbox Series X/S e PC

Scorn: come curarsi nel gioco horror per Xbox Series X/S e PC
di

Come trovate scritto nella nostra recensione di Scorn, l’incubo biomeccanico ispirato all'arte di H. R. Giger si apre ai giocatori in modo perturbante, attraverso l’ambientazione e senza chiarire la natura degli strumenti indispensabili per sopravvivere al suo interno. A tal proposito, ecco come ci si cura nel gioco sviluppato da Ebb Software.

A partire dal terzo atto, i giocatori di Scorn hanno modo di imbattersi in alcune apparecchiature la cui funzione è proprio quella di fornire cure. Dopo aver trovato una di queste stazioni illuminate e averne raccolto i frutti, è sufficiente premere il tasto RB sul vostro controller (E nel caso in cui utilizziate una tastiera) per recuperare un po’ di energia.

Tenete presente che tale funzione è limitata a un massimo di otto utilizzi, che possono tuttavia essere in parte ricaricati presso un altro qualsiasi di quegli strani macchinari. Vi ricordiamo inoltre che è possibile controllare il vostro livello di salute (così come il numero di cure in vostro possesso) mirando con l’arma o accedendo alla schermata dell’inventario.

Nel caso foste alla ricerca di altre dritte e spiegazioni, vi consigliamo di non perdere la nostra guida coi consigli utili per avere la meglio negli scontri di Scorn, dai colpi necessari ad abbattere i nemici all’importanza spesso rivestita dalla fuga.

Quanto è interessante?
2