Sea of Thieves: al via il nuovo evento a tempo limitato The Sunken Curse

di

La patch 1.1.6 di Sea of Thieves, disponibile per il download da qualche ora, ha introdotto un nuovo evento a tempo limitato, intitolato The Sunken Curse, che porterà i giocatori a esplorare le profondità marine in cerca di preziosi tesori.

Nel corso dell'evento, che si prolungherà fino al 25 luglio, sarà possibile trovare nei fondali marini misteriose statue di sirene. I Topi di Sentina sfidano tutti i pirati coraggiosi a rischiare la propria vita allo scopo di distruggere questi artefatti maledetti e saccheggiare i tesori al loro interno. Ogni statua porta con sé una maledizione diversa e spesso sarà necessario collaborare con altri filibustieri per riuscire a mandarle in frantumi. I Topi di Sentina hanno in serbo laute ricompense per tutti i pirati che porteranno a termine le missioni: fino a 100 dobloni per il completamento degli incarichi standard e 50 dobloni aggiuntivi per il completamento degli incarichi leggendari, grazie ai quali potremo acquistare oggetti cosmetici a tema. Oltre a introdurre The Sunken Curse, la patch 1.6.6 corregge alcuni dei bug segnalati dalla community e ottimizza le prestazioni. Cosa ne pensate del nuovo evento a tempo limitato di Sea of Thieves? Avete già trovato qualche ricompensa speciale in fondo al mare?

Quanto è interessante?
9