Secondo le analisi di EA, Xbox One ha venduto poco meno di 30 milioni di unità a fine 2017

di

Come chiarito nei giorni scorsi, Microsoft non ha intenzione di rivelare pubblicamente i numeri di vendita riguardanti la base installata di Xbox One, in quanto aspetto non ritenuto fondamentale ai fini di misurare il successo ottenuto dalla sua console.

Durante il suo ultimo report finanziario, è stata invece Electronic Arts a diffondere dei numeri precisi, seppur non considerabili come dati ufficiali. Secondo il publisher statunitense, le vendite sommate di PlayStation 4 e Xbox One risalenti a fine dicembre 2017 ammontano ad un totale di 103 milioni di unità, di cui 73.6 milioni sarebbero da assegnare alla console Sony (recentemente è stato confermato ufficialmente che la piattaforma ha raggiunto le 79 milioni di unità distribuite). Di conseguenza, dalle analisi riportate da EA possiamo evincere che Xbox One si è invece fermata a 29.4 milioni di console vendute.

Electronic Arts si aspetta che la somma totale delle vendite di console current-gen (Sony e Microsoft) arrivi a 130 milioni entro la fine dell'anno fiscale 2018. Per quanto riguarda Nintendo Switch, la compagnia prevede 30 milioni di unità entro lo stesso periodo di tempo. Non ci sono particolari aspettative per una possibile crescita del mercato software su PC, mentre, al contrario, viene pronosticato un ulteriore aumento dei numeri derivanti dal mercato mobile.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
10

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.