di

Secondo due fonti anonime vicine al progetto, lo sviluppo di Borderlands 3 sarebbe entrato nella fase di localizzazione, con finestra di lancio del gioco prevista per il 2019. Il rumor è stato riportato in un nuovo video pubblicato sul canale YouTube di The Tripe S League.

Stando alle informazioni divulgate dalle due fonti anonime, lo sviluppo di Borderlands 3 sarebbe arrivato alla fase di localizzazione, con il team impegnato a tradurre i testi contenuti nel gioco. Se la notizia dovesse rivelarsi vera, questo implicherebbe che i lavori sul gioco si trovano a un ottimo punto, dal momento che la localizzazione rappresenta uno degli step finali del processo di sviluppo.

Secondo le due fonti anonime, inoltre, Borderlands 3 avrebbe ottenuto finalmente una finestra di lancio, con il debutto del gioco fissato per il 2019. Il rumor sarebbe in sintonia con le recenti dichiarazioni del CEO di Take-Two Strauss Zelnick, quando pochi mesi fa ha lasciato intendere che Borderlands 3 è stato rinviato all'anno fiscale 2020 (quindi in un periodo compreso tra l'1 aprile 2019 e il 30 marzo del 2020).

Dal momento che stiamo parlando di un rumor non ancora confermato, vi invitiamo a prendere la notizia con le pinze in attesa di ulteriori dettagli. Intanto ricordiamo che Gearbox ha annunciato Borderlands 2 VR, in uscita il 14 dicembre per PlayStation VR.

Quanto è interessante?
11

Scopri le migliori Console in offerta e i Bonus prenotazione più interessanti dei tuoi Videogiochi preferiti in offerta su Amazon.it