Secondo una teoria, il prossimo Assassin's Creed sarà ambientato in Giappone

Secondo una teoria, il prossimo Assassin's Creed sarà ambientato in Giappone
di

Per tanti anni la fanbase di Assassin's Creed ha sperato nell'arrivo di un capitolo ambientato nel Giappone feudale. Ubisoft, tuttavia, non ha mai esaudito questo desiderio, decidendo quest'anno di portare i giocatori ad esplorare l'Antica Grecia.

I fan di Assassin's Creed rimangono però vigili, in attesa di qualsiasi dettaglio possa suggerire la svolta che tanto attendono. L'utente reddit "DoktahManhattan", ad esempio, ha recentemente scoperto che nell'opening di Assassin's Creed 3 troviamo un curioso accostamento di simboli: come potete osservare in calce, abbiamo prima l'Occhio di Horo legato a Origins, subito seguito dalla lettera Omega di Odyssey, ed infine un terzo simbolo che sembrerebbe rimandare ad un torii (un portale che conduce verso un santuario shintoista o una qualsiasi area sacra).

È notoriamente risaputo che con Origins si è avviata una sorta di seconda trilogia per la serie, che proseguirà quest'anno con Odyssey e, ipoteticamente, terminerà con il terzo capitolo ambientato nel Giappone feudale. In ogni caso, si tratta solo di speculazioni, vi raccomandiamo di attendere eventuali annunci ufficiali da parte di Ubisoft.

Ricordiamo che Assassin's Creed Odyssey uscirà su PC, PS4 e Xbox One il 5 ottobre. Per tutte le informazioni sul nuovo capitolo della fortunata serie di Ubisoft, vi rimandiamo alla nostra Anteprima dedicata.

Quanto è interessante?
10
Secondo una teoria, il prossimo Assassin's Creed sarà ambientato in Giappone