SEGA: fan scopre un rarissimo cabinato R-360 abbandonato in un campo!

SEGA: fan scopre un rarissimo cabinato R-360 abbandonato in un campo!
di

Cosa ci fa un rarissimo cabinato arcade R-360 di SEGA abbandonato in campagna? Deve esserselo chiesto anche l'appassionato di retrogaming del Nord Irlanda che, sui social, racconta la sua eccezionale scoperta testimoniando il tutto con delle foto che ritraggono il "Santo Graal delle sale giochi".

Dalle pagine del fanclub su Facebook del cabinato SEGA R-360 (e della sua variante R-360Z), Lee Peters spiega di essersi imbattuto nella carcassa arrugginita di uno di questi iconici cabinati arcade in un campo incolto di Antrim, una delle Contee dell'Ulster in Irlanda del Nord.

Prodotto in soli duecento modelli negli anni '90, il leggendario cabinet SEGA R-360 aveva l'aspetto di un gigantesco giroscopio ed è stato il primo mobile arcade al mondo in grado di compiere una rotazione di 360 gradi in tutte le direzioni, ma con un dispositivo che impediva il completo rovesciamento della postazione con il sedile (per ovvie ragioni di sicurezza).

L'appassionato che ha scoperto questo incredibile manufatto videoludico non ha voluto fornire ulteriori dettagli sull'esatta ubicazione della fattoria e sui motivi che hanno spinto i proprietari a lasciarlo esposto alle intemperie. Considerando la straordinaria rarità di questo modello, e l'elevato ritorno economico derivante dalla sua futura operazione di restauro, possiamo facilmente intuire le ragioni di questa segretezza.

FONTE: Forbes.com
Quanto è interessante?
10