E3 2019

SEGA Mega Drive Mini: un tuffo nel passato nella nostra Video Anteprima

di

In vista del lancio fissato per il mese di settembre, nel corso dell'E3 2019 SEGA ha concesso ai nostri inviati di fare un tuffo nel mondo a 16-bit e di testare la riedizione mini del SEGA Mega Drive.

Secondo il nostro Marco Mottura, l'operazione nostalgia della compagnia giapponese può essere riassunta con un'unica, ma significativa parola: autenticità. Tutto, dai materiali alle forme, passando per i menu interni e la confezione, denota una cura per i dettagli di alto livello. SEGA, chiaramente, vuole discostarsi con decisione delle repliche del suo gioiellino realizzate in passato da alcune compagnie terze parti. Alla luce di ciò, ci sentiamo anche di perdonarla per il ritardo con il quale arriva sui nastri di partenza. Concorrenti di una vita come Sony e, soprattutto, Nintendo, hanno riproposto le loro console classiche già da un bel po'.

SEGA Mega Drive Mini è grande il 55% del modello originale. In memoria ci sono ben 42 classici immortali, da Sonic The Hedgehog ad Altered Beast, passando per Streets of Rage 2, Street Fighter II’: Special Champion Edition e Golden Axe. Per maggiori informazioni, vi consigliamo di consultare la lista dei giochi per SEGA Drive Mini. All'interno della confezione, inoltre, troveranno posto due controller.

Se volete saperne di più in vista del lancio previsto per il 19 settembre (a 79,99 euro), ci consigliamo di guardare la Video Anteprima in cima a questa notizia e di leggere lo speciale su SEGA Drive Mini a cura di Marco Mottura.

Quanto è interessante?
5