SEGA vende Amusements International, la divisione arcade occidentale

SEGA vende Amusements International, la divisione arcade occidentale
di

A inizio aprile SEGA Corporation ha venduto il ramo arcade Amusements International, ad acquistare la società è stato in realtà il management della stessa capitanato da Paul Williams, manager di SEGA sin dalla fine degli anni '90.

Amusements International è il nome della divisione di SEGA of Japan che si occupa di gestire il business dei giochi arcade in Nord America e parte dell'Europa. I risultati finanziari di tale divisione erano in negativo da molti anni e con la pandemia Covid-19 sono notevolmente peggiorati, del resto in Occidente le sale giochi non rappresentano più un solido investimento. In Giappone la divisione arcade di SEGA è stata venduta a Genda e lo stesso accade ora in Occidente, anche se la nuova azienda potrà continuare ad utilizzare lo stesso marchio grazie ad accordi di licenza.

Dal primo aprile SEGA ha avviato una ristrutturazione interna con l'obiettivo di snellire l'organico e riorganizzare le proprie divisioni con l'obiettivo di contenere i costi e salvare i bilanci messi a dura prova dall'emergenza Covid-19. C'è chi ipotizza che questa manovra possa facilitare l'acquisizione di SEGA da parte di Microsoft ma in realtà si tratta solamente di speculazioni, ad oggi SEGA Corporation non è in vendita e ogni acquisizione dovrà passare al vaglio degli azionisti, essendo la holding quotata in borsa.

Quanto è interessante?
4