di

Dopo aver annunciato lo sviluppo della mod multiplayer di Sekiro Shadows Die Twice, il fan di soulslike conosciuto come LukeYui pubblica un nuovo video che mostra i progressi compiuti nel suo progetto che, nella sua versione finale, renderà possibile giocare in PvP e in cooperativa.

Nelle intenzioni di LukeYui c'è infatti quella di introdurre in Sekiro delle meccaniche di Invasione non troppo dissimili da quelle che hanno contraddistinto l'esperienza action ruolistica di Dark Souls e Bloodborne, con gli utenti che possono affrontarsi nel corso della storia o collaborare per avere la meglio sui boss più arcigni.

A detta del suo stesso autore, i lavori sulla mod per il PvP e la cooperativa di Sekiro sono quasi conclusi ma necessitano ancora di un periodo di testing per il netcode e, soprattutto, per il bilanciamento degli elementi più importanti del sistema di combattimento. LukeYui sottolinea ad esempio come sia stato costretto a ridurre del 90% i danni arrecati dagli attacchi semplicemente "perchè altrimenti sarebbero bastati tre colpi per andare al tappeto".

Non sappiamo, perciò, quanto tempo sarà richiesto al modder per testare i cambiamenti apportati all'originario combat system del capolavoro di From Software: in compenso, possiamo sempre cimentarci con le brutali sfide offerte dalla mod di Sekiro che trasforma ogni nemico nel Boss finale.

Quanto è interessante?
5