di

Dopo avervi spiegato come sconfiggere Gyoubu Oniwa, in questa mini-guida ai boss di Sekiro: Shadows Die Twice vi indicheremo le migliori strategie da adottare per eliminare la Monaca Corrotta.

La combo di otto colpi con cui inizia il combattimento potrebbe spaventarvi, ma ci sono molti modi per mettere in difficoltà la Monaca Corrotta. Dal momento che si tratta a tutti gli effetti di un fantasma, utilizzando i Coriandoli Divini potrete aumentare la quantità di danni inflitti contro di lei. Detto questo, per avere la meglio sul nemico sarà di grande utilità imparare a riconoscere i suoi movimenti.

Strategie e consigli per sconfiggere la Monaca Corrotta

La Monaca Corrotta ha due attacchi imparabili da tenere d'occhio: una spinta e una spazzata. La sua postura è molto difficile da rompere, quindi nella fase iniziale della lotta vi consigliamo di schivare i suoi colpi invece di usare il contrattacco Mikiri. Quando usa la spazzata contro di voi, vi basta saltare su di lei e darle un calcio in faccia. Una volta imparerete a evitare questi due attacchi, la battaglia diventerà notevolmente più semplice.

Oltre ai suoi colpi non bloccabili, la Monaca ha due generi principali di attacco: ampi colpi orizzontali che si combinano l'un l'altro e i colpi in testa. Parate i colpi orizzontali, attendete il colpo in testa, poi scansatevi e colpite il nemico due o tre volte. Alla fine delle sue combo, proprio mentre sta per portarla a termine, scattate verso di lei e infiggetele un colpo o due sfruttando gli istanti in cui avrà la guardia aperta.

Imparando a evitare i suo colpi imparabili e a sfruttare i suoi momenti di vulnerabilità, dunque, sarete in grado di sconfiggere la Monaca Corrotta senza particolari difficoltà. Se avete bisogno di altri consigli per le battaglie, non dimenticate di consultare la nostra Guida ai combattimenti di Sekiro.

Quanto è interessante?
5