di

Dopo avervi mostrato come sconfiggere Genichiro Ashina, in questa mini-guida ai boss di Sekiro: Shadows Die Twice vi daremo consigli e strategie utili per affrontare il Guerriero Corazzato.

Questo boss può rivelarsi molto fastidioso se non sapete come approcciare il combattimento. Origliando la conversazione di un un paio di soldati vi verrà suggerito di rompere l'armatura del nemico, tuttavia non sarà necessario utilizzare l'attacco protesico della lancia. Tutto ciò di cui avrete bisogno è la vostra spada, la vostra ascia e un po' di pazienza.

Trucchi e strategie per sconfiggere il Guerriero Corazzato

L'idea di base per sconfiggere il Guerriero Corazzato è quella di indurlo a distruggere le pareti della passerella, in modo che finisca per cadere di sotto. La sua armatura non sarà in grado di proteggerlo da una caduta così violenta.

Usate la vostra ascia in ogni occasione. Questo strumento infligge grandi danni posturali e il Guerriero Corazzato spesso farà grandi oscillazioni che lo lasceranno scoperto: approfittate di ogni momento utile per usare l'ascia. Continuate a circondare il nemico mentre combattete, e avrete molte più opportunità di colpirlo alle spalle. Se ricevete un avviso di pericolo, significa che sta per affondare. Il modo migliore per evitarlo è quelle di effettuare due rapidi balzi indietro.

Se lo vedete chinarsi e urlare come se stesse per saltare, allontanatevi il più lontano possibile. Si scaglierà alcune volte sul pavimento per poi concludere con un affondo dalla buona gittata. Vi basterà mantenere le giuste distanze per evitarlo.

Una volta che avrete imparato a riconoscere ed evitare i suoi attacchi, limitatevi a ripetere le strategie che vi abbiamo consigliato poco sopra. Utilizzate l'ascia per infliggere danni posturali, e cogliete ogni occasione per colpire il nemico alle spalle.

Se avete bisogno di altri consigli sul nuovo action game di From Software, non dimenticate di consultare la nostra guida introduttiva di Sekiro.

Quanto è interessante?
6