di

Se le che avete compiuto in Sekiro: Shadows Die Twice vi hanno condotto al finale Shura, dovrete vedervela contro il temibile boss Isshin Ashina. In questa mini-guida vi spiegheremo come sconfiggerlo, indicandovi le strategie migliori da adottare durante il combattimento.

Come abbiamo accennato in apertura, la boss fight di Isshin Ashina è affrontabile esclusivamente nel finale Shura di Sekiro: Shadows Die Twice, epilogo che otterrete decidendo di obbedire al Grande Shinobi Gufo. Di seguito vi spiegheremo come affrontare le due fasi della boss fight, in modo da sconfiggere Isshin Ashina nel modo più semplice possibile.

Parate gli attacchi normali di Isshin Ashina

Ashina si presenta con l'aspetto di un vecchio, ma la sua agilità in combattimento finirà per stupirvi. Il boss esegue degli attacchi standard con la sua spada, all'altezza della vostra vita. Anche se nella maggior parte dei casi sarete in grado di schivarli con il salto, vi consigliamo di imparare a respingerli con la parata. In questo modo, infatti, la battaglia si risolverà più rapidamente.

Isshin Ashina: Fase uno

In questa fase iniziale del combattimento, Ashina si comporta come uno spadaccino molto veloce. L'attacco imparabile (segnalato con il kanji rosso) si presenta in tre varianti: uno che si lancia in avanti in un ampio movimento, coprendo circa cinque metri, mentre l'altro si muove di una distanza simile a un attacco di spinta. C'è anche l'attacco di presa del precedente boss, quindi quando vedete che Ashina sta rinfoderando la sua spada, preparatevi a schivare la presa con un balzo all'indietro.

Quando Isshin Ashina alza la sua spada sopra la sua testa e la tiene lì per un attimo, preparatevi a schivare. Se riuscite a schivare a destra quando arriva il suo attacco, e poi schivate di nuovo a destra durante l'attacco successivo, avrete la possibilità di infliggere qualche colpo sul boss. Sfruttate questa piccola finestra temporale per danneggiare il nemico, evitando a tutti i costi la sua presa.

Isshin Ashina: Fase due

Nella seconda fase della boss fight le cose si fanno più difficili. Fondamentalmente, Isshin Ashina avrà un'intera nuova serie di attacchi, la maggior parte dei quali può provocare dei danni ad area.

Il più insidioso inizia con Ashina che ancora una volta rinfodera la sua spada. Noterai ora che le chiazze di fuoco sul pavimento emanano un alone arancione, per poi esplodere a catena fino a quando Ashina non vi afferrerà per eseguire un'enorme catena di attacchi. In questa situazione vi consigliamo di rimanere fermi, e poi saltare ripetutamente alla sua destra proprio mentre si innescano le esplosioni, così da allontanarvi dalla portata dei suoi attacchi.

Un altro attacco mortale inizia sempre con Ashina che tiene di nuovo la sua spada sopra la testa. Questa volta quando porta giù la sua spada una pozza di fuoco esploderà da terra a pochi metri di fronte a lui, ma in seguito ci sarà anche un attacco orizzontale che manderà avanti un'ondata di fuoco. In questo caso dovrete correre e saltare a destra di questi attacchi, cercando di infliggere due colpi veloci al boss se riuscite a trovare il tempo.

La chiave per vincere questa seconda fase contro Isshin Ashina è mantenersi sempre in movimento. Dimenticatevi di parare gli attacchi, piuttosto schivateli e provate a saltare sopra il boss, infliggendo quanti più colpi possibili prima di ritirarvi all'indietro.

Se avete bisogno di altri consigli per sconfiggere i boss più impegnativi di Sekiro: Shadows Die Twice, non dimenticate di consultare la nostra guida alla boss fight di Genichiro Ashina.

Quanto è interessante?
6