Senza Pixar e Toy Story, Nomura non avrebbe mai realizzato Kingdom Hearts 3

Senza Pixar e Toy Story, Nomura non avrebbe mai realizzato Kingdom Hearts 3
di

Con il titolo ormai in fase gold e pronto ad arrivare sugli scaffali, le figure di maggior spicco del team di sviluppo di Kingdom Hearts 3 ne stanno approfittando per concedere delle interviste ai principali magazine internazionali.

Interrogato da Edge, il director Testuya Nomura ha parlato dell'importanza della collaborazione con Pixar e di licenze come quella di Toy Story, senza le quali non avrebbe mai cominciato lo sviluppo del gioco. A quanto pare, non è stato semplice accordarsi con lo studio d'animazione di Emeryville.

"Quando abbiamo completato Kingdom Hearts 2 e abbiamo cominciato a prendere il considerazione il terzo episodio, ci siamo messi in contatto con Disney e ricordo d'aver detto: 'se non possiamo includere Pixar, allora non possiamo fare il terzo capitolo'. Si tratta di un aspetto importante per la serie. L'intero mondo ama Toy Story - tutti adorano la sua storia e i suoi personaggi. All'inizio dello sviluppo gliel'ho detto in maniera diretta: 'se non possiamo averlo, allora non voglio farlo'".

Una volta ottenuto il via libera da Disney, Nomura ha dovuto "lottare" anche con Pixar. "Scrissi una bozza della storia e la feci leggere a Pixar. Ci sono voluti diversi anni prima di ricevere l'approvazione per la storia e il design dei personaggi. Prima di Kingdom Hearts 3, credevo che queste compagnie considerassero i videogiochi alla stregua di giocattoli su licenza, o una cosa del genere, ma non è così. In questo caso hanno dovuto collaborare due differenti tipi di creatori - quelli che hanno creato il film d'animazione e quelli che stavano facendo il videogioco. Comunicavamo gli uni con gli altri, pertanto questo ha aggiunto un ulteriore livello di complessità a tutta la faccenda. Ogni creatore ha delle idee, dei desideri e dei progetti propri".

Per fortuna, alla fine Pixar ha acconsentito, e oltre al mondo di Toy Story i giocatori potranno avventurarsi anche nella Mostropoli di Monsters & Co. Ricordiamo che Kingdom Hearts 3 verrà pubblicato il 29 gennaio su PlayStation 4 e Xbox One. Recentemente, il co-director Tai Yasue ha avuto modo di parlare dei ritardi dello sviluppo causati dal cambio di motore grafico e della lore della serie.

Quanto è interessante?
11