Shadow of the Tomb Raider: abilitato su PC il supporto alle NVIDIA RTX e al DLSS

Shadow of the Tomb Raider: abilitato su PC il supporto alle NVIDIA RTX e al DLSS
di

Shadow of the Tomb Raider, il capitolo conclusivo della trilogia reboot dedicata alle avventure esplorative di Lara Croft, si è aggiornato alla sua versione 1.0.280 su PC. La nuova patch ha finalmente introdotto il supporto alle funzionalità proprie delle GPU NVIDIA RTX e alla tecnologia del Deep Learning Super Sampling (DLSS).

Come hanno sottolineato gli sviluppatori dello studio tedesco Nixxes (incaricati da Square-Enix per la realizzazione dell'edizione PC dell'action-adventure), i vostri PC dovranno rispettare dei necessari requisiti per poter usufruire correttamente delle novità:

  • Windows 10 update 1809 o superiore
  • GPU serie Nvidia’s RTX 20
  • Driver Nvidia 419.35 o superiore

Grazie all'aggiornamento, che partirà automaticamente una volta avviato Steam, sarà quindi introdotto il supporto al DLSS, che garantirà all'immagine a schermo una nitidezza ancor superiore, e alle NVIDIA Ray-Traced Shadows, capaci di portare al livello successivo la qualità delle ombre di gioco. Per quanto Nixxes confidi che l'update dia benefici a tutti gli utenti, è stata resa disponibile su Steam in beta la build 279 del gioco, corrispondente alla versione immediatamente precedente alla 1.0.280.

Ricordiamo ai lettori che Shadow of the Tomb Raider è disponibile ora su PC, PlayStation 4 e Xbox One. A inizio marzo, il titolo di Eidos Montreal e Square-Enix ha accolto l'arrivo del DLC Il Cuore del Serpente.

FONTE: wccftech
Quanto è interessante?
4