Shadow of the Tomb Raider: la Definitive Edition compare nella rating board sudcoreana

Shadow of the Tomb Raider: la Definitive Edition compare nella rating board sudcoreana
di

I sempre attenti frequentatori del forum di ResetEra ci informano che l'ente sudcoreano preposto alla classificazione e alla registrazione dei videogiochi ha da poco inserito nella propria rating board la Definitive Edition di Shadow of the Tomb Raider.

L'indicazione offertaci dall'omologo sudcoreano del nostro PEGI (o dell'ESRB nordamericano) proviene direttamente dalla lista dei titoli analizzati dall'ente governativo asiatico nel corso del mese di luglio. Pur senza conoscere nel dettaglio i contenuti dell'edizione in questione, non serve di certo la sagacia e la prontezza di riflessi (o tantomeno l'avvenenza) di una giovane cercatrice di tesori Maya per guardare a questa versione di Shadow of the Tomb Raider come all'edizione completa dell'ultima epopea di Lara Croft.

Pur senza essere stata ancora annunciata ufficialmente dai vertici di Square Enix, la Definitive Edition del kolossal del 2018 rappresenta la logica conclusione del percorso di sviluppo compiuto da Eidos Montreal per dare forma a una campagna principale estremamente appagante e a un ricco programma post-lancio che, dall'espansione La Forgia in poi, ha garantito un flusso costante di emozioni a tutti gli emuli di Lara nel corso degli ultimi mesi.

Attendiamo perciò di ricevere una conferma o una smentita da parte di Square Enix e, nel frattempo, vi riproponiamo la nostra recensione di Shadow of the Tomb Raider a firma di Tommaso "Todd" Montagnoli.

FONTE: ResetEra
Quanto è interessante?
7