WOTB

Shadow of the Tomb Raider ha venduto 4.12 milioni di copie

Shadow of the Tomb Raider ha venduto 4.12 milioni di copie
di

Durante il consueto meeting con gli investitori, Square Enix ha diffuso i dati del terzo trimestre del proprio anno fiscale, per la verità non troppo esaltanti. Nonostante un lancio piuttosto sotto tono però, Shadow of the Tomb Raider è riuscito a riprendersi, piazzando 4.12 milioni di copie.

Il gioco è uscito a settembre dello scorso anno e i dati di vendita sono relativi al 31 dicembre 2018. Yosuke Matsuda, presidente di Square Enix, si è dichiarato speranzoso che continueranno a salire nel trimestre successivo, insieme alle vendite di Just Cause 4, altro titolo ad aver piuttosto deluso le aspettative dopo il suo lancio a dicembre.

I due titoli, insieme alla release di Dragon Quest Builders 2, non hanno venduto abbastanza da poter regalare un risultato positivo all'azienda, che dunque ha dovuto dichiarare una diminuzione delle vendite del 4.8% rispetto all'anno precedente, ma soprattutto dei profitti più bassi del 60.1% paragonati al precedente esercizio.

Tra le ragioni della frenata, secondo Matsuda, il fatto che entrambi i titoli in questione non sono riusciti ad ergersi tra la folla e regalare l'esperienza di gioco nuova che i gamer cercano, per preferire un gioco piuttosto che uno dei suoi tanti competitor.

Voi che ne pensate? Credete che le vendite di Shadow of the Tomb Raider riflettano il vero valore del gioco, o ci si può aspettare dei numeri in crescita nel prossimo futuro?

Quanto è interessante?
10