Shadows of the Damned e Lollipop Chainsaw stanno per tornare? Parte il rumor

Shadows of the Damned e Lollipop Chainsaw stanno per tornare? Parte il rumor
di

Ricordate Shadows of the Damned e Lollipop Chainsaw? Usciti rispettivamente nel 2011 e 2012 su PS3 e Xbox 360, i due Action firmati Grasshopper Manufacture non hanno avuto un grande successo commerciale o di critica, ma con il loro stile unico sono riusciti ad appassionare numerosi giocatori divenendo titoli di culto.

Nel 2020 si parlò inoltre di una remastered di Shadows of the Damned in arrivo, ma nulla si è più concretizzato. Adesso però qualcosa sembra si stia muovendo e sembra legata all'acquisizione di Grasshopper Manufacture da parte di NetEase avvenuta nell'autunno del 2021. A lanciare l'indiscrezione è la pagina Twitter Oops Leaks, che rivela come le due IP siano tra i cinque progetti in lavorazione presso gli studi di Grasshopper.

Stando ai rumor, NetEase si sarebbe mobilitata per ottenere il pieno controllo di entrambe le proprietà intellettuali e consentire in questo modo a Suda51 di poter tornare a lavorare sui due franchise che ha contribuito a far nascere una decina d'anni fa. Non è chiaro tuttavia se Shadows of the Damned e Lollipop Chainsaw torneranno attraverso remastered dei giochi originali o se invece siano addirittura in produzione episodi completamente inediti.

Per il momento bisogna prendere il tutto con le pinze, sebbene non sia da escludere che NetEase voglia riportare in scena IP dormienti dopo aver acquistato Grasshopper. Vi piacerebbe vedere il ritorno di Garcia Hotspur e Juliet Starling?

Quanto è interessante?
7