Shawn Layden parla di PlayStation Vita e della tiepida accoglienza ricevuta in Occidente

Shawn Layden parla di PlayStation Vita e della tiepida accoglienza ricevuta in Occidente
di

Ospite dell'evento Gamelab che si è tenuto nel weekend a Barcellona, Shawn Layden, presidente di Sony Interactive Entertainment Worldwide Studios, ha parlato tra le altre cose di PlayStation Vita e del tiepido successo riscosso dalla console in Occidente.

"In Giappone PlayStation Vita ha avuto molto successo, in Asia la cultura del gaming è ormai improntata principalmente sulle piattaforme mobile, mentre lo stesso non si può dire accada in Occidente", con queste parole esordisce Shawn Layden all'evento spagnolo, per poi continuare: "i giocatori giapponesi vogliono giocare in tranquillità nelle loro stanze quando tornano a casa e con Vita possono farlo, sul divano, sul letto, senza problemi. Questo ha trasformato Vita in un buon business in Asia, anche grazie al supporto degli sviluppatori, mentre in Occidente le cose funzionano in maniera diversa... console casalinghe, multiplayer online, il focus è indubbiamente diverso. Non abbiamo avuto lo stesso supporto Third Party per Vita in Europa e Nord America e questo ha influito sul suo successo in questi territori."

Ricordiamo che Sony ha annunciato recentemente che il supporto globale per PlayStation Vita terminerà nel 2020, attualmente non è chiaro se la compagnia sia al lavoro su una nuova piattaforma dedicata al gaming portatile oppure no.

FONTE: GamesBeat
Quanto è interessante?
3

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.