di

Un fan di Shenmue ha scoperto l'esistenza di una mossa segreta nel primo capitolo della serie ideata da Yu Suzuki. Stiamo parlando dello Shoryuken, l'iconico "pugno del drago" eseguito da Ryu in Street Fighter.

A scoprirlo è stato l'utente nullpo, facendo una ricerca approfondita all'interno del codice di Shenmue. Come potete vedere nel filmato proposto in cima alla notizia, il protagonista di Shenmue era in grado di eseguire uno Shoryuken durante i combattimenti, imitando alla perfezione l'omonima mossa eseguita da Ryu in Street Fighter. Si tratta tuttavia di una movenza nascosta tra i file del gioco, e mai messa a disposizione dei giocatori, nonostante gli sviluppatori fossero riusciti a realizzare e implementare la relativa animazione della mossa. Cosa ne pensate? Vi avrebbe fatto piacere utilizzarla nel corso dei combattimenti nel gioco originale?

Intanto ricordiamo che all'E3 di Los Angeles si è parlato del nuovo capitolo della serie, specificando che Shenmue 3 non segnerà la fine della storia di Ryo Hazuki. Se siete curiosi di vedere il gioco in azione, ricordiamo che sulle nostre pagine trovate diversi video gameplay dedicati a minigiochi, combattimenti e allenamento di Shenmue 3.

Ricordiamo che il terzo capitolo di Shenmue è previsto in uscita il prossimo 19 novembre su PS4 e PC.

Quanto è interessante?
5