PS Experience 2016

Shuhei Yoshida: non annunceremo più le date di uscita con troppo anticipo

di

Intervenuto in un panel alla PlayStation Experience 2016, Shuhei Yoshida ha parlato tra le altre cose di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, The Last of Us Part II e delle nuove strategie di Sony per quanto riguarda la comunicazione delle date di uscita dei prossimi giochi della compagnia.

Per quanto riguarda Crash Bandicoot Remastered, Yoshida fa sapere di essere impaziente di giocarci, inoltre ribadisce che i consumatori hanno richiesto a gran voce il ritorno di Crash, così come di altre IP del mondo PlayStation, purtroppo però non è possibile effettuare Remastered di ogni titolo. Si tratta di operazioni che i publisher portano avanti con cautela, per evitare di saturare il mercato, nel caso specifico di Crash qualsiasi decisione sul futuro della serie spetta ad Activision, reale proprietaria del marchio. Yoshida poi accenna brevemente a The Last of Us 2, spiegando che il gioco è ancora nelle "primissime fasi di sviluppo" e dunque ci vorrà tempo prima che arrivi nei negozi.

A questo proposito, Shuhei spiega come mai siano state rivelate poche date di uscita durante la PlayStation Experience: questo rientra nella nuova strategia comunicativa di Sony, la compagnia vuole evitare di annunciare con troppo anticipo le date di uscita dei prossimi titoli, da adesso in poi la società comunicherà le date di lancio solamente quando sarà assolutamente certa di poterle rispettare.

Quanto è interessante?
0
PS Experience 2016
4 Provato Vane
Vane