SIFU è spettacolare, ma non è adatto a chiunque: vi spieghiamo perché

SIFU
Recensione: Multipiattaforma
di

I creatori di Absolver sono tornati alla carica con un action in terza persona con elementi roguelike spettacolare e soprattutto duro come l'acciaio. Scoprite Sifu nella nostra Video Recensione.

Sifu, in uscita martedì 8 febbraio su PlayStation 4, PS5 e PC, è un gioco d'azione in terza persona con intensi combattimenti a mani nude, in cui si vestono i panni di un giovane studente di Kung Fu alla ricerca dei responsabili dell'assassinio della sua famiglia. Quella che viene messa in scena è una vera e propria Odissea vendicativa, lastricata di fatica e dolore, destinata a lasciare il segno.

Il merito principale di Sifu va ricercato nella resa eccezionale degli scontri corpo a corpo, che rappresentano il fulcro dell'intera esperienza. Il sistema di combattimento è profondo e stratificato, e soprattutto è ineccepibile nel trasmettere la visceralità dell'azione. È bene che sappiate, in ogni caso, che Sifu non scende mai compromessi, né fa sconti: il tasso di sfida è molto al di sopra della norma e raggiungere i titoli di coda - un'impresa che può essere compiuta in 15-20 ore - non è alla portata di tutti. Di questo, però, ve ne parliamo in maniera molto più approfondita nella Video Recensione che abbiamo allegato in cima a questa notizia. Tra le nostre pagine trovate anche la recensione di Sifu curata dal nostro Marco Mottura.

Quanto è interessante?
3